Dott.ssa Andrea Lozsekova, specialista in dermatologia

Nasce a Brno (Repubblica Ceca) il 17-12-1969.
Si laurea in Medicina e Chirurgia nel 1994 a Bratislava (Repubblica Slovacca).
Si specializza in Dermatologia nel 2005 a Bratislava.

Dal 1994 al 1998 svolge attività clinica e scientifica presso la Clinica Dermatologica dell’Università di Bratislava.
Dal 1999 al 2003 presta servizio presso la Clinica Dermatologica Pediatrica dell’Università di Bratislava.
Dal 2005 al 2006 frequenta l’Ospedale Dermatologico San Lazzaro di Torino e l’ambulatorio dermatologico ASL 10 a Pinerolo.
2006-2007 Corsi di peeling chimici, Mesoterapia ,trattamento con la tossina Botulinica, trattamento con i filler riassorbibili presso la Scuola di Medicina ad Indirizzo Estetico Agorà a Milano

Servizi svolti:

– visite dermatologiche , visite dermatologiche pediatriche ;
– piccoli interventi dermochirurgici – curretage dei molluschi contagiosi .
– diatermocoagulazione: verruche volgari, condilomi accuminati, fibromi penduli , cheratosi seborroiche, cheratosi attiniche, angiomi stellati e angiomi rubino, piccole teleangiectasie del volto. – biopsie cutanee ai fini diagnostici.
– escissioni di neoformazioni, nei e cisti dermiche.
– trattamenti estetici – peeling chimici (viso,contorno occhi e bocca, decolleté , biorivitalizzazione cutanea , trattamenti con i filler riassorbibili .

“ Nella mio essere medico cerco sempre di avere un approccio individuale e , nello stesso tempo , complesso al paziente. Non vedo solo la malattia o la lesione della cute ma la persona nella sua integrità con tutti i suoi problemi e preoccupazioni , soprattutto nelle malattie croniche come psoriasi,dermatite atopica, acne, rosacea, ecc. Cerco di spiegare che cosa comporta la malattia, quali sono le possibilità terapeutiche e cosa può fare il soggetto stesso per migliorare e curare la sua malattia .

I disturbi della cute hanno un impatto da non sottovalutare sulla vita sociale delle persone, i problemi psicologici e cambiamenti di comportamento. Disagio Più evidente se le lesioni si trovano sul viso o sulle mani.

Ho avuto modo di fare notevole esperienza nel campo della dermatologia pediatrica dove,oltre a guadagnare la fiducia del bambino,ho considerato fondamentale la collaborazione con i genitori , spiegando loro come gestire il figlio con una malattia della cute e come prendersi cura della sua pelle .

Un altro aspetto,emergente negli ultimi anni , di cui mi occupo è l’influenza dell’ambiente sulla cute e sul decorso delle malattie dermatologiche”.